Il mio blog: Istruzioni per l’uso.

.

SINTOMI CURA E DIAGNOSI:

Iniziò tutto a febbraio 2004.

Primo viaggio fuori Europa. Primo passaporto. Primo timbro.
E fin lì tutto bene.

Poi il ritorno.I primi pensieri tristi, le prime lacrime per un posto che avrei dovuto lasciare. Capì che la cosa era seria. Mi ero ammalata.
Non sapevo come curarmi: come respingere quella nostalgia mista a tristezza per qualcosa che era passato e che non stavo più vivendo? o detto alla brasiliana, come far fronte alla mia saudade?

La nostalgia, la saudade, la mancanza forte di qualcosa si può colmare solo con il rivivere, o il ripossedere, o il riacquisire ciò che ti è venuto meno. Praticamente una forma di dipendenza. qualcosa senza la quale non puoi vivere. Era quello che mi stava succedendo. E se pensavo alla sola idea di provare a vivere senza quel qualcosa, mi sentivo impazzire… Depressione?  Si, anche. Praticamente una crisi di astinenza. Come se fossi drogata..
Sentenziai e ammisi la mia dipendenza: stavo diventando drogata di viaggi con istinto impulsivo-compulsivo di comprare biglietti aerei.

Una volta presa coscienza della malattia, i casi sono due: o si cerca di guarire, o si cerca di convivere con essa tramite cure ben specifiche.

E la prima opzione credetemi non mi ha neanche mai sfiorato l’anticamera del cervello. Trovavo molto più congeniale l’idea di alleviare le mie sofferenze con una cura piuttosto drastica: vagabondare per il mondo il più possibile, ogni qualvolta mi si sarebbe presentata l’occasione.

Così eccomi qui, in questo blog a raccontarvi le mie storie da globetrotter compulsiva, o vagabonda, come mi piace definirmi. Tramite i miei racconti entrerete nel mio mondo, nei dettagli più personali e intimi della mia malattia e della mia cura. Magari le mie storie potrebbero aiutarvi a trovare la cura giusta, nel caso anche voi siate affetti da tale disagio.

COSA C’E’ E COME CERCARLO

Nei miei post farò outing, parlerò dei miei viaggi ma sopratutto delle emozioni che mi danno, come non ho mai raccontato a nessuno.

Gli articoli non saranno divisi solo per destinazione, ma anche per topic che possono andare dall’esperienze culinarie a interessanti consigli per chi viaggia con i bambini, con il tag Viaggi con bambini, e sopratutto a suggerimenti per chi viaggia in moto o per chi si chiede come affrontare un esperienza su due ruote nell’altro capo del  mondo.… Tutto ciò lo troverete in –Tips for Trips-.

Non voglio istruire, non voglio fare la saccente, non voglio annoiarvi con un elenco dei monumenti da visitare o la lista delle compagnie degli autobus più convenienti ( per questo esiste l’insostituibile Lonely Planet), né tanto meno voglio raccontarvi i miei viaggi scandendoli in ore o giorni…

Come mai allora mi trovo in questo blog a scrivere?

Perché semplicemente voglio condividere le mie esperienze con chi ha la mia stessa grande passione…. Voglio raccontare le emozioni lasciate da un posto, o da una persona incontrata, o da un paesaggio visto…voglio condividere con voi aneddoti e sensazioni, colori e profumi, paure e gioie, stupore e perplessità. Da qui nasce l’idea di scrivere le mie avventure negli articoli che trovate nella sezione –Diari di Viaggi-.

Certo è che se siete rifiniti su questo blog, non è solo per il piacere di leggere le esperienze altrui di viaggio, ma quasi sicuramente perché voi stessi state per intraprendere un viaggio verso una delle destinazioni da me già visitate… quindi lo scopo di questa vostra visita sul mio blog (che non potete immaginare quanta mi faccia felice!!) sarà quella di trarre informazioni utili per pianificare la vostra vacanza. Non voglio che la ricerca di informazioni per organizzarvi sia una caccia al tesoro in mezzo ai miei post, quindi per ogni paese di cui parlerò, scriverò una Guida essenziale delle cose principali da sapere, o che perlomeno io vorrei conoscere, per l’organizzazione del tutto!! Cliccate quindi suMini Guide e scegliete quella che vi interessa.

Se poi invoglierò qualcuno ad intraprendere qualche viaggio in particolar modo sul mio stile, allora sarò ben lieta di dare dei consigli o di rispondere alle vostre domande, per quanto mi sia possibile… In questo caso contattatemi tramite email o tramite i miei social. Troverete i link nella home page. Non credo infatti di essere super esperta dei posti che ho visitato, anche perché mi sono ripromessa di ritornare in tutti (o quasi-Gli Emirati arabi mi sono bastati e avanzati!) proprio perché certi posti hanno ancora da regalarmi e da insegnarmi tanto…

Poi qualche ricetta dal mondo…. quelle che mi diverto a cucinare ogni tanto quando torno a casa, in Ricette dal mondo; e articoli su nozioni generali inerenti al viaggio, nella categoria Pensieri & Parole

La valigia è pronta?…. Ancora no??? Non importa………
…. Si parteeeeeee lo stesso!!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: